PDA

Visualizza Versione Completa : Prosa e Poesia



Pagine : [1] 2 3 4 5 6 7

  1. Le zingarelle di Celenza
  2. Il cane e il mulo
  3. Funerali: Don Luigi Leo
  4. I tacchini disubbidienti
  5. Il fico e la “pampanella”
  6. Il monaco di Squinzano
  7. Cuore molisano
  8. Gentaglia
  9. Una strana esercitazione militare
  10. I briganti di Montedoro
  11. Amici al fronte
  12. A San Vito. Don Luigi Leo
  13. Piove
  14. Per un caciocavallo ed un capo di salsiccia
  15. Viva la chiocciola!
  16. Il pastore e la chiocciola
  17. Uno scolaro sveglio
  18. Ghiottonerie cristiane
  19. Il porco e l’avvocato
  20. “Se il mondo girasse così”
  21. Pollice e i suoi fratelli
  22. Lo "Stivale" ... a puntate
  23. “A tuscëtèllë”
  24. Il pappagallo e la gazza
  25. La Cacazzoppla
  26. La nave
  27. La gatta e il topo
  28. La carriola
  29. Un uomo solo
  30. Li ochetti di lu pantanu
  31. Tric, tric, trac...
  32. Il gallo e il topo
  33. Seta, muletë.
  34. Il biglietto
  35. Che cos’è il pistacchio?
  36. Bertoldo fa il soldato
  37. La pagnotta
  38. Il lupo e la volpe
  39. La favola del porcaio e il suo tesoro
  40. Melina la marmotta
  41. L'indirizzo
  42. Solamente chiedo a dio
  43. Il deputato
  44. Ninnananna të lu "chianci chianci"
  45. Filastrocca del cavalluccio
  46. La grazia
  47. La “cupeta”
  48. Lu pesci sbantatu
  49. Lu cunigghiu buttunitu
  50. Il vino e l’aceto
  51. Sabutu Santu
  52. Uè ma quanni si mangia? (Mamma, quando si mangia?)
  53. Il prete e il fico
  54. Pasqua di gente sud
  55. La trippa
  56. Viaggio in Palestina
  57. La buonanima della scrofa
  58. Il viso del bimbo a fumetti
  59. Una messa per l’anima della giumenta
  60. Il vecchio e la pila
  61. Il diluvio universale
  62. La sigaretta e le “cose di Dio”
  63. “Lu cuppulinu”
  64. Oggi di santi ne fanno a massa.
  65. Fabbricate!…
  66. La scivolata
  67. Volo improvviso d’uccello
  68. Lu sutori ti lu tata
  69. Musico uccello
  70. Il lavoro a “casa diavolo”
  71. Vitantonio Stanisci
  72. Le gallinelle di "santë Nëcolë"
  73. "Papa" Galezzo
  74. Il senso doppio
  75. Il comunista
  76. 'Na messa pi lu...
  77. Il tesoro dell’eremita
  78. Ai mariti non si danno fagioli!
  79. 'Na votë zë 'nbennë Colë
  80. Natale e Pasqua sposi
  81. Cuore molisano
  82. I ladri dei cavoli
  83. Solitudine
  84. I buoi, la mosca e i contadini
  85. La sfida ai potenti
  86. Mënorchë (nonno orco) e Pëtrësinella
  87. Mënorchë (nonno orco) e Pirisingulu
  88. Giochi di potere (Anni '70)
  89. Mënorchë (nonno orco) e Giovanni senza paura
  90. La penitenza di uno sposo
  91. Il baronetto
  92. La donna e la bottoniera
  93. Sole della mia terra
  94. Amici pure all'inferno
  95. Continuità: padroni di ieri e di oggi
  96. L'aria afrodisiaca
  97. Il lupo nero
  98. Ninnananna della Daunia
  99. Sulla pelle del popolo
  100. Ninnananna salentina
  101. Una confessione dalla tribuna dell'organo
  102. “Lu ciucciu”, la mula e il peperoncino
  103. La difesa della verità
  104. La sottana del prete e la saccoccia
  105. Diadoro e Cappellitto
  106. Bestemmie e penitenze
  107. I devoti di Sant’Antonio
  108. <<Mo' lo caccia!...>>
  109. Adulterio e adulterazioni
  110. Le dita della mano e una focaccia
  111. Messa di cinque carlini
  112. Cinque piccoli monelli
  113. I leoni e le pecore
  114. Il pulcino nero
  115. Scelgo la figlia
  116. Il cacciatore e la volpe
  117. Feste, farina e forca...
  118. Occhi chiusi e bocca aperta...
  119. U ventë dë Casëlnovë
  120. La processione e l'odore del maschio
  121. La zitellona
  122. Il mondo è fatto a scale….
  123. Il lavoro è corona
  124. Filastrocca di Paperino
  125. Arance a sei carlini
  126. Il rospo e l’otto
  127. Cane non mangia cane
  128. Li fichi cu l’amennili e Natale
  129. Due Padri Eterni
  130. La cornacchia, la volpe e il cane
  131. Il battesimo col brodo
  132. La predica di San Giuda
  133. L'orologgiu
  134. Il "duello"
  135. Lu cuccuvasci (La civetta)
  136. Ultima
  137. Il digiuno e gli ospiti non graditi
  138. Cicirinella
  139. Il santuario di Cirimanna
  140. La lepre ed il ranocchio
  141. Lu pensiunatu
  142. De Missis Dominicis
  143. Il fischietto del compare
  144. Lu ciucciu di papa Galeazzo
  145. La favola dei briganti e la polenta
  146. Secondu cucuzza canta pasca è luntana
  147. La favola di “Sette Parròzzë”
  148. Una sottana... fastidiosa
  149. Il papato di prete Pero
  150. Spegnete i lumi!...
  151. Pericolo di morte!
  152. La zingara
  153. Il talento e il paradiso
  154. Il carrettiere e l’albero di fichi
  155. Bene facisti Porzia!
  156. I tordi e i quagliarelli
  157. Il rossetto
  158. Filastrocca delle ochette
  159. L'ombrello
  160. Il fantasma.
  161. “Vunclicchjë” (Baccellino)
  162. Crescita rapida
  163. Il "pocus et bonus del... somaro"
  164. Il testamento
  165. La Maddalena: prima o dopo il peccato?
  166. Una multa per l'estrema unzione
  167. Eunuco
  168. Signorsì
  169. Il caffé
  170. I baffi ...sacri!
  171. Balaam e l'asinella
  172. Dal latino all'italiano: cos'è il sedere?
  173. Una meraviglia del creato
  174. Il pastore, le pecore e il cane
  175. I sette bastoni
  176. Un fagiano che odorava di santità
  177. Gli asini e il lupo
  178. Il patereccio
  179. Se la fortuna vuole viene a casa
  180. Le commissioni
  181. Quanto hai pagato l'asino?
  182. Pile e lavatoi
  183. Oria fumosa
  184. Una tavolata "alta,alta"
  185. Un falco nel tabernacolo
  186. Il parto di donna Leta
  187. I mangiatori di uomini
  188. La morte di Porzia
  189. Il manipolo
  190. Il battocchio del campanello
  191. Due serve per cinquant'anni
  192. La carne della “massara Lucia”
  193. L'aspersione con "l'erba d'issopo"
  194. La pomata di ‘scià Mariuccia
  195. Contabilità: entrate, uscite e superi di cassa...
  196. Quando nevica d’agosto
  197. Le ghette
  198. Indovinello
  199. La favola di Donna Matilde
  200. Don Grissino
  201. Il cervo, il principe e la fontana
  202. La fava
  203. Campagna del Sud
  204. Le arance e la “spagnola”
  205. Il sogno di Michele
  206. Il noce di Benevento
  207. La favola di Re Maurucrone
  208. La civetta
  209. I fanciulli degli anni venti
  210. Filomena
  211. Il vino e l’aceto
  212. La luce
  213. Le fave della prima moglie
  214. “Lu ciucciu di fatìa”
  215. La “iatta cennarosa”
  216. La tessera
  217. L’uovo e gli operai
  218. Una coda come la falce
  219. Il bimbo di tutti
  220. Il fischietto magico
  221. La Grava
  222. Li scarpi di Sippuddu
  223. Il garzone
  224. Il porcellino di Sant’Antonio
  225. La fata del pozzo
  226. "Voglio 'na saraca"
  227. Se quella notte...
  228. Il tesoro dell’eremita
  229. Il porco e il banditore
  230. La “paparara” (La guardiana di oche)
  231. La ragazza che chiedeva l’elemosina
  232. La fata lavandaia
  233. Giuditta e Rocco
  234. Il gallo che cantò
  235. Il calzolaio e l’abito talare
  236. La moglie ubriaca
  237. L’educatore
  238. La scommessa
  239. Cosimo "lu babbu"
  240. Il fantasma della fontana
  241. Li castagnieddi
  242. La sposa ricca
  243. Il mortaio d’oro
  244. Ei fu... (12 novembre)
  245. Il re e Isabella
  246. Florinda
  247. Il principino della fornaia
  248. Il bastone magico
  249. La “Puddica”
  250. Sinodda la carnialoni