Annuncio

Crollo
Nessun annuncio ancora.

Elementi di Fisica Quantistica

Crollo
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostrare
Cancella tutto
nuovi post

  • Elementi di Fisica Quantistica

    Elementi di Fisica Quantistica


    La Fisica quantistica ha dimostrato che l’uomo è energia e la stessa “coscienza” non è altro che energia che interagisce con la realtà.

    L


    Materia ed energia sono collegate… noi siamo onde che interagiscono le une con le altre.
    Le proteine reagiscono alle buone vibrazioni e alle cattive vibrazioni…
    La mente è la causa principale di malattie sul nostro pianeta perché esiste uno stretto legame fra pensiero e materia, e non è la materia a determinare il pensiero, ma viceversa: cambiando il pensiero viene cambiata anche la realtà.

    L’atomo quantistico è costituito da energia, che può essere modificata.
    Se viene modificato il campo magnetico o il campo elettrico, anche l’atomo viene modificato.
    L’organo che produce un campo elettrico più forte è il cuore (cento volte quello del cervello), e dunque sulla base di ciò che il cuore sente, le emozioni e i sentimenti, si possono produrrre effetti sul corpo e sulla realtà esterna.
    Le emozioni producono “un’impronta chimica” (neuropeptide) prodotta dall’ipotalamo che la trasmette all’ipofisi, che la immette nel gruppo sanguigno che a sua volta le trasmette alla cellule.
    L’ ipotalamo è una parte del cervello ed è come una piccola fabbrica.
    E’ un luogo dove vengono assemblate le sostanze chimiche che danno vita alle emozioni che sperimentiamo.
    Tali sostanze sono proteine dette peptidi. Si tratta di piccole sequenze di amminoacidi.
    Il corpo è costituito prevalentemente da carbonio che si struttura fisicamente fabbricando 20 diversi amminoacidi.
    Il corpo produce proteine e l’ipotalamo ne elabora alcune sequenze, chiamate neuropeptidi o neuroormoni, che producono gli stati emozionali.
    Così ci sono sostanze chimiche per il dispiacere e la tristezza, e ci sono sostanze chimiche per la vittimizzazione.
    Ci sono sostanze chimiche per la lussuria e per ogni altro stato emozionale.
    Pertanto, se sperimentiamo uno stato emozionale è perché l’ipotalamo ha prodotto i corrispondenti peptidi e li ha liberati nel sangue grazie alla ghiandola pituitaria.
    Tali piccole sequenze di aminoacidi prodotte dall’ipotalamo, dopo esser stati immessi nel sangue, raggiungono le varie parti del corpo reagendo con le cellule per mezzo dei recettori esterni… Sulla superficie della cellula i recettori sono soggetti alla ricezione di moltissime informazioni”.
    Un recettore che contiene un peptide apporta modifiche alla cellula, attivando una serie di processi biochimici che possono cambiare il nucleo stesso della cellula.
    La cellula è considerata da molti studiosi come una minuscola unità di coscienza, la più piccola.
    Noi siamo fatti di emozioni e il nostro organismo è condizionato da esse. Tutte le cellule sono influenzate dai peptidi delle emozioni e se vengono alimentate da emozioni negative troppo intense, di disagio, sofferenza o blocco, l’organismo ne può risentire e per reazione può produrre sintomi somatici.
    E’ la mente a creare il corpo, e non viceversa.
    Questa è la Fisica Quantistica in azione. Questo è manifestare la realtà…
    Siamo delle macchine produttrici di realtà. Attiriamo a noi stessi situazioni che appagheranno le voglie biochimiche delle nostre cellule corporee…
    Un recettore che contiene un peptide apporta modifiche alla cellula, attivando una serie di processi biochimici che possono cambiare il nucleo stesso della cellula.
    La cellula è considerata da molti studiosi come una minuscola unità di coscienza, la più piccola. Noi siamo fatti di emozioni e il nostro organismo è condizionato da esse.
    La Fisica quantistica, individuando proprietà della materia che sfuggono al determinismo scientifico, ha fatto emergere l’idea che forse non siamo così impotenti verso la realtà come crediamo.
    Possiamo elevare le nostre frequenze credendo in noi stessi come esseri “globali” che agiscono su diversi livelli di realtà, producendo effetti sulla materia.
    Il pensiero e le emozioni producono effetti chimici ed elettromagnetici, che possono influire sulla realtà.


    iberamente tratto da: La fisica quantistica potrebbe davvero cambiare la vita di tutti i giorni



    https://la-voce-della-coscienza.blogspot.com/2018/01/la-fisica-quantistica-potrebbe-davvero.html?fbclid=IwAR3wJHL4ljTIJpBYL3TK-JoWPtsfU50bBq-2rvLTbLtC0DaQ5R-SMaEup4U
Lavorando...
X