Nov 17, 2017




Il pizzaiolo Piero Manzo classe ’76 di Sandonaci (Br) è sposato con due figli di 18 e 12 anni; Antonio il maggiore ha già intrapreso il percorso del padre il secondo è alle prese giustamente con la scuola queste le parole del padre orgoglioso.

Piero fa parte da oltre un quarto di secolo degli Istruttori Pizzaioli Professionisti ed è stato insignito di ben 3 Medaglie d’Oro quest’anno ai Campionati Internazionali Professionistici tenutisi in Macedonia di fronte a giudici esperti di gastronomia i quali hanno valutato il piatto sotto tutti i punti di vista; dalla consistenza della pasta alla sapidità ecc.
Professionalmente ho ottenuto dalla Guinness World Record il riconoscimento della pizza più lunga del mondo in occasione di un palcoscenico prestigioso come quello dell’ Expo 2015 di Milano .
Oltre 5 tonnellate di peso per una pizza lunga ben 1595,45 metri.
” Il difficile è stato cuocerla !” Le sue parole divertite! Ho viaggiato tantissimo per accrescere sempre più la mia professionalità ed esperienza. Ma quello che mi ha reso veramente orgoglioso da un punto di vista umano prima ancora che professionale è stato l’evento al quale ho partecipato come pizzaiolo lunedì 13 novembre scorso ed organizzato, a Partinico in provincia di Palermo, dalla Accademia Sicilia dalla quale sono stato invitato a diventare loro membro e, che mi fregio di rappresentarla in qualità di Ambasciatore per la Puglia. L’evento prevedeva una cena offerta a 250 indigenti Al Boccone del povero corredata dalla ausilio di due parrucchieri, molto conosciuti a Partinico, che hanno tagliato capelli e rasato folti barbe, contribuendo a rendere unico un giorno altrimenti “normale”!
” Donare un pasto con il sorriso è un arricchimento terapeutico perché ci fa ritornare tanti altri sorrisi stampati in volti segnati dalla sofferenza e dalla povertà. Sono persone,- aggiunge il nostro Piero tradendo una certa commozione, – che spesso non hanno neppure i soldi per un piatto di pasta e neanche un tetto sotto il quale dormire. Stare con loro e fare qualcosa per loro ci procura una felicità indescrivibile”.
” Ho ricevuto una infinità di ringraziamenti e commenti positivi attraverso i vari social network che mi hanno riempito di orgoglio”. Ed è proprio per tutte queste ragioni che il nostro concittadino ha deciso di ripetere questo genere di esperienza invitando tutti coloro i quali volessero intervenire per assaporare la migliore pizza del mondo, sicuri di coniugare la buona tavola con la certezza di aiutare il prossimo poiché tutto il ricavato verrà devoluto in beneficenza .
Destinatari di questa operazione sono gli associati dell’Unitalsi di Sandonaci presso la sede della quale (in Piazza Salvo D’acquisto) il prossimo 25 novembre si terrà la “pizzata ” organizzata dall’Istruttore Pizzaiolo Piero Manzo .
Sarà un’esperienza entusiasmante che vi arricchirà tantissimo!


http://www.brundisium.net/index.php/e-della-provincia-di-brindisi-il-detentore-del-record-di-solidarieta-oltre-che-della-pizza-piu-lunga-del-mondo/