Questione Enfiteusi: i risultati dell’incontro tra il Comune di S. Michele ed il Principe Dentice di Frasso

NO-ENFITEUSI.jpg

Dic 7, 2018

Lunedi 3.12.2018, come programmato, si è tenuto l’incontro con il Principe Dentice di Frasso per discutere in merito al problema dell’enfiteusi.
All’incontro, oltre all’amministrazione, erano presenti i due capigruppo di opposizione, dott. Alessandro Torroni ed avv. Piero Epifani ed una rappresentanza del comitato “No enfiteusi”.
Preliminarmente, pur constatando gli interessi di tutte le parti ad addivenire ad un accordo, si riscontrava una contrapposizione netta tra la posizione del concedente e quella degli altri partecipanti.
Il concedente chiedeva di ripartire dall’accordo fatto con la Cgil, cioè € 25,00 a metro quadro per le case ed € 3000,00 ad ettaro per i terreni.
La parte politica, al completo, (amministrazione ed opposizione) riteneva irricevibile tale richiesta, considerandola esosa ed ingiusta per i cittadini sammichelani, soprattutto patendo dal fatto che i fabbricati sono stati costruiti dagli enfiteuti.
Dopo una lunga discussione, che vedeva il comitato “No Enfiteusi” abbandonare precocemente l’incontro, si addiveniva ad un punto di incontro costituito dal fatto che prima di giungere ad un accordo, bisognava verificare presso l’agenzia delle entrate l’entità delle imposte/tasse da pagare e contestualmente accertare il numero dei cittadini intenzionati ad un accordo.
Una volta effettuata questa verifica, le parti torneranno a confrontarsi.
Il sindaco
Giovanni Allegrini

http://www.brundisium.net/index.php/...-dentice-di-fr