Rossini in crescendo…
Il Liceo Musicale Durano di Brindisi premiato in un concorso nazionale


Dic 13, 2018


Un video concepito e realizzato da quattro studenti del Liceo Musicale “Durano” di Brindisi (A. Falconieri, A. Rizzato, F. Semeraro, I. Zaccaria dell’attuale IVM) è risultato vincitore del concorso “I territori dell’appartenenza – Sezione Rossini”, una delle numerose iniziative organizzate nel nostro Paese nell’Anno Rossiniano, dopo l’approvazione della legge per le celebrazioni del 150esimo anniversario dalla morte del grande compositore italiano.

L’idea di aderire alla selezione è nata da una sinergia tra i docenti di inglese, italiano e storia della musica che hanno pensato, in occasione dello svolgimento delle prove di realtà, di indirizzare i propri studenti verso la produzione di un elaborato che avesse uno scopo decisamente reale: la partecipazione ad un concorso nazionale.

Dopo una fase iniziale in cui i docenti si sono consultati sull’organizzazione del lavoro e sui contenuti da veicolare agli studenti, operando anche in lezioni seminariali congiunte, i ragazzi si sono messi al lavoro. Uno dei video prodotti, “Rossini. Un excursus tra le opere”, è risultato vincitore.

Sulle note dello splendido Barbiere di Siviglia (una delle opere più note e popolari dell’autore), gli studenti hanno ricostruito le principali vicende della vita e dell’opera del grande musicista pesarese (tra cui L’italiana in Algeri, La Cenerentola, Guglielmo Tell), dipingendo in soli quattro minuti un artista di importanza capitale nel panorama europeo ottocentesco, un “titano di potenza e d’audacia, il Napoleone d’un’epoca musicale”, come lo definì Giuseppe Mazzini.

Grande soddisfazione di docenti e studenti e la dimostrazione, ancora una volta, che le buone pratiche scolastiche danno i loro frutti.

D. de Fazio, D. Leo, B. Palazzo



http://www.brundisium.net/index.php/...rso-nazionale/




Dic 13, 2018 Posted By Redazione News 0
Rossini in crescendo… Il Liceo Musicale Durano di Brindisi premiato in un concorso nazionale


Un video concepito e realizzato da quattro studenti del Liceo Musicale “Durano” di Brindisi (A. Falconieri, A. Rizzato, F. Semeraro, I. Zaccaria dell’attuale IVM) è risultato vincitore del concorso “I territori dell’appartenenza – Sezione Rossini”, una delle numerose iniziative organizzate nel nostro Paese nell’Anno Rossiniano, dopo l’approvazione della legge per le celebrazioni del 150esimo anniversario dalla morte del grande compositore italiano.

L’idea di aderire alla selezione è nata da una sinergia tra i docenti di inglese, italiano e storia della musica che hanno pensato, in occasione dello svolgimento delle prove di realtà, di indirizzare i propri studenti verso la produzione di un elaborato che avesse uno scopo decisamente reale: la partecipazione ad un concorso nazionale.

Dopo una fase iniziale in cui i docenti si sono consultati sull’organizzazione del lavoro e sui contenuti da veicolare agli studenti, operando anche in lezioni seminariali congiunte, i ragazzi si sono messi al lavoro. Uno dei video prodotti, “Rossini. Un excursus tra le opere”, è risultato vincitore.

Sulle note dello splendido Barbiere di Siviglia (una delle opere più note e popolari dell’autore), gli studenti hanno ricostruito le principali vicende della vita e dell’opera del grande musicista pesarese (tra cui L’italiana in Algeri, La Cenerentola, Guglielmo Tell), dipingendo in soli quattro minuti un artista di importanza capitale nel panorama europeo ottocentesco, un “titano di potenza e d’audacia, il Napoleone d’un’epoca musicale”, come lo definì Giuseppe Mazzini.

Grande soddisfazione di docenti e studenti e la dimostrazione, ancora una volta, che le buone pratiche scolastiche danno i loro frutti.


D. de Fazio, D. Leo, B. Palazzo