NIGERIA, “Meteorite” cade a Akure distruggendo più di 100 case e lasciato un cratere di 21 metri

La mattina di Sabato 28 Marzo 2020, un grosso meteorite è caduto nella località di Akure (Nigeria) distruggendo più di 100 case e lasciando sul terreno un cratere di 21 metri. Gli esperti dell’Università Awbaowo di Obafemi (Nigeria) hanno subtio smentito la polizia locale che inizialmente aveva dichiarato che l’esplosione di una bomba aveva creato il cratere di 21 metri. Più di 100 edifici, scuole, chiese sono state distrutte dall’esplosione ad Akure, la capitale dello stato di Ondo, sabato mattina. L’esplosione verificatasi nelle prime ore di sabato mattina ha interrotto la vivace strada di Akure / Owo (Eleyowo Village) mentre si diceva che molte persone fossero ferite. Anche i giornali locali hanno dichiarato che l’incidente che si è verificato a meno di un chilometro dall’aeroporto di Akure, ha colpito molti residenti della comunità di Eleyowo, distruggendo completamente una chiesa e una scuola nella zona. Si diceva che le persone che vivevano all’interno delle strutture della chiesa fossero rimaste ferite, mentre alcune sono state salvate da persone della comunità ”. Mentre molti lo attribuirono a un’esplosione di una bomba, altri dissero che doveva essere stato un frammento di meteorite proveniente dallo spazio che ha colpito il terreno con effetti devastanti. Gli analisti saranno impegnati nei prossimi giorni a scavare e prelevare materiale meteoritico dal cratere. Non esiste una conduttura di gas vicino al villaggio di Eleyowo in cui sia avvenuta una esplosione. In effetti, la principale struttura pubblica più vicina è l’aeroporto di Akure. Il comando di polizia statale di Ondo ha confermato che le esplosioni avvenute ad Akure non erano un meteorite, ma il risultato di esplosivi scortati da uomini del dipartimento degli artefatti esplosivi (EOD) della polizia nigeriana. Secondo il sovrintendente capo della polizia Femi Joseph, “La spedizione è stata debitamente scortata da uomini EOD quando il loro veicolo si è rotto. Dovevano allontanarlo da dove c’erano case. [IMG]file:///C:\Users\Angela\AppData\Local\Temp\msohtmlclip1\01 \clip_image003.jpg[/IMG]
Ma gli esperti non sono d’accordo con la spiegazione della polizia. L ‘”esplosione” di Akure è stata l’impatto dei meteoriti, NON degli esplosivi, afferma un professore dell’Università Obafemi Awolowo. L’esplosione che ha sconvolto Akure, la capitale dello stato di Ondo, sabato, è stata causata da una gigantesca roccia dello spazio nota come meteorite, ha concluso un team di esperti scientifici. Gli esperti guidati da Adepelumi Adekunle, professore di geofisica e ingegneria sismica all’Università Obafemi Awolowo, hanno affermato che l’impatto delle meteore ha influenzato la posizione da “un angolo di 43 gradi”. L’esplosione ha anche causato un profondo cratere nel sito in cui si è verificata l’esplosione, interrompendo la strada e impedendo il movimento dei veicoli. Rotimi Akeredolu, governatore dello stato, aveva riferito ai giornalisti che l’esplosione è avvenuta dopo che un camion che trasportava esplosivi in ​​una cava è esploso.
Ma il geofisico Adekunle ha affermato che i risultati del suo team suggeriscono che l’esplosione è stata causata da un fenomeno naturale, in contraddizione con ciò che ha detto il governatore. Ha aggiunto che non c’erano prove di un veicolo sepolto o esplosivi dal sito, e che “strane rocce e oggetti metallici estranei” sono stati trovati all’interno del cratere.
Il rapporto del Prof. Adekunle diceva: “Il mio gruppo di ricerca ha effettuato un’analisi dettagliata del sito di impatto. È stato trovato un cratere da impatto circolare di 21 m di diametro e 7,8 m di profondità, che suggerisce un fenomeno naturale. “È stata trovata acqua che fuoriesce dai bordi del cratere. È stato condotto uno studio preliminare su vibrazioni in situ, rumore, sismicità, analisi dell’acqua, studi di radioattività, ricerca su roccia e suolo. I nostri risultati suggeriscono che l’impatto dell’esplosione copre un raggio di 1 km dall’ambiente circostante il cratere. Non sono state trovate prove di incendi o bruciature di qualcosa nelle vicinanze. “Nessuna prova di radioattività è stata trovata all’interno e intorno al cratere. Le prove sul campo indicano la conclusione che un meteorite della cintura di asteroidi che viaggia ad alta velocità dallo spazio ha avuto un impatto sulla posizione con un angolo di 43 gradi e ha creato un’espulsione nella parte sud-occidentale.

https://www.segnidalcielo.it/nigeria...E5HKKUD9Cqjpq0