TEX - Il teatro dell'ExFadda

a

San Vito dei Normanni

79018660_115638626842634_4702637762764428858_n.jpg

Stiamo nascendo.
Chiuso lo storico cinema Melacca, otto anni fa, a San Vito abbiamo sentito la mancanza di uno spazio per il pubblico spettacolo.
Cinema, teatro, incontri. Negli anni l’esigenza si è fatta sentire sempre più forte. Due anni fa attorno alla comunità dell’ExFadda è venuta fuori l’idea di costruire uno spazio nuovo, che proprio dall'esperienza del laboratorio urbano mutuasse visioni e pratiche di partecipazione.
#Dagrandesaròunteatro: così si chiama il progetto candidato al bando
culturability
del 2018.
Il bando lo abbiamo vinto.
E ci siamo messi a progettare il teatro nella struttura parallela all’ExFadda, l’ex stabilimento enologico Dentice di Frasso, ristrutturato per ospitare il centro informazioni turistiche del GAL Alto Salento.
Quest’impresa l’abbiamo portava avanti, in due anni, insieme alla comunità di persone che poi avrebbe abitato il teatro.
Sono stati due anni belli e intensi, vissuti con l’obiettivo di inaugurare lo spazio a fine maggio 2020.
La pandemia ha incasinato tutto, ovviamente: come si mette in piedi un progetto simile con le restrizioni ancora in atto?
Come cambia la percezione di un teatro, dopo il coronavirus?
In un momento così delicato è stato importante scegliere cosa non era inferno, per dirla con Italo Calvino. Per farlo durare.
Così abbiamo deciso che la cosa fondamentale per tutti noi era continuare il dialogo con la città.
Con le persone che desideravano e desiderano tuttora uno spazio nuovo, co-progettato e gestito assieme a San Vito dei Normanni.
È fondamentale continuare a immaginare un teatro come spazio di possibilità, non di fruizione passiva di uno spettacolo.
Un teatro di forme nuove e antiche insieme, uno spazio di produzione, sperimentazione, programmazione partecipata e popolare.
Insomma: dopo due anni in cui è successo di tutto, alla fine ci siamo quasi [IMG]file:///C:\Users\INTEL\AppData\Local\Temp\msohtmlclip1\01\ clip_image002.gif[/IMG]
Il TEX è una realtà, e da oggi iniziamo a raccontarvela. In attesa dell’apertura ufficiale.


#texteatro #dagrandesaròunteatro #culturability