PROCLAMATI I NUOVI CONSIGLIERI COMUNALI



Si attende ora la convocazione della prima seduta consiliare


Al termine delle lunghe operazioni di verifica dei dati elettorali, che sono state svolte dai componenti dell’Ufficio Centrale Elettorale presieduto dal giudice dott. Sardiello, ieri pomeriggio si è tenuta la proclamazione ufficiale dei sedici nuovi consiglieri comunali di San Vito dei Normanni.

Nessuna sorpresa rispetto alle anticipazioni da noi fatte già all’indomani del voto.

Infatti, per i gruppi di maggioranza, quelli che hanno sostenuto la candidatura a sindaco di Silvana Errico sono risultati eletti:
Alberto Magli,
Luana Iaia,
Giacomo Viva di Fratelli d’Italia (quest’ultimo, alla luce della sua nomina ad assessore, sarà surrogato nella prima seduta di Consiglio da Luciano Cavaliere),
Salvatore Carlucci (nominato assessore, sarà surrogato da Barbara Chionna),
Federico Carrone e Annarita Zito della Lista Silvana Errico,
Antonio Santoro (nominato assessore, sarà surrogato da Giuseppe Di Viesto)
e Annalisa Mellaro de La Nuova San Vito,
Alessandra Pennella di Forza Italia (nominata assessore, sarà surrogata da Vincenzo Calabretti)
e Domenico Vacca de Il cuore della città.

Per i gruppi di minoranza, innanzitutto i candidati sindaco non eletti, Roberto Covolo e Marco Ruggiero; a loro si affiancano
Enzo Francavilla del Partito Democratico,
Piero Iaia della Lista Insieme,
Maila Cavaliere della lista Ora tocca a noi,
Anna Caroli del Movimento 5 Stelle.

Qualche curiosità, alla luce della composizione definitiva che si avrà in occasione della prima seduta consiliare, quando cioè si procederà alle surroghe: dieci i consiglieri alla prima esperienza, sei donne e sei quelli di età inferiore a 40 anni.

https://www.facebook.com/LArcobaleno-per-San-Vito-dei-Normanni-305578881355/