Visite guidate "sui passi di Federico II"




Brindisi, 15/05/2013
La valorizzazione e la riscoperta del nostro territorio passano attraverso la conoscenza e la sensibilizzazione della storia che per mezzo dei beni e dei monumenti della città ci parlano e ci rivelano la storia di illustri personaggi. “Filia Solis”, così Federico II di Svevia intitola la città di Brindisi, centro da lui amato e privilegiato.
Qui si sposò in seconde nozze, partì con la “crociata degli scomunicati”, vi fece costruire il castello e ne ampliò il sistema difensivo e la città divenne sede del conio Svevo.
L’itinerario ha come obiettivo quello di riscoprire e ripercorrere le orme dell’Imperatore, le tracce che lui stesso ha visibilmente lasciato nella nostra città.
Come non partire da Piazza Duomo luogo che gremito di gente ha ospitato e visto passare Federico II, il quale convolò a nozze in Cattedrale con la giovanissima Jolanda di Brienne nel 1225, tappa successiva è la vicinissima piazzetta della Zecca circondario che corrisponde alla sede del conio dove venivano realizzati i celebri augustali in oro.
A pochi passi, il Museo Diocesano “G. Tarantini”, nella sua nuova sede presso la chiesta di Santa Teresa è custode di due importantissime testimonianze sveve.
La pergamena autografa dell’Imperatore e l’Arca argentea che custodiva le reliquie di San Teodoro d’Amasea, probabilmente giunta a Brindisi in occasione delle nozze di Federico.
Ultima e immancabile sosta è prevista presso il Castello Svevo eretto per volontà dell’Imperatore, fa parte dell’ampliamento del sistema difensivo fortificato in età sveva con l’apertura dell’attuale Porta Mesagne.
Il castello, è sede del Comando della Marina Militare, che gratuitamente garantisce la visita all’interno del monumento mettendo a disposizione i propri spazi con l’apertura degli ambienti siti al piano terreno e al primo piano: la “Sala Colella”, la “Sala delle bandiere”, la “Sala Storica del Battaglione San Marco” e la “Ex Sala Storica del Comando della Marina Militare.

Due gli appuntamenti previsti per il mese di Maggio, domenica 19 e 26 con partenza da Piazza Duomo alle ore 11,00, per il tour della mattinata, alle ore 17,00 per l’appuntamento del pomeriggio: un viaggio della durata di due ore sui passi dell’Imperatore Federico II.
Costo del biglietto € 3,00 a persona.
Ad accompagnare i visitatori saranno guide specializzate della società Eliconarte snc e della società M’ ARTE sas.
Il servizio è su prenotazione obbligatoria al numero 329 6904723.


COMUNICATO STAMPA ELICONARTE