Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: San Vito dei Normanni: II Yeahjasi! Brindisi Pop Fest, sono aperte le iscrizioni

  1. #1

    San Vito dei Normanni: II Yeahjasi! Brindisi Pop Fest, sono aperte le iscrizioni


    San Vito dei Normanni: II Yeahjasi! Brindisi Pop Fest, sono aperte le iscrizioni

    1.jpg
    S. Vito dei N.ni, 17/06/2013
    Arriva la seconda edizione dello “Yeahjasi! Brindisi Pop Fest”, festival ideato da Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio che quest’anno si terrà il 2 e 3 agosto all’interno degli spazi dell’Ex Fadda di San Vito dei Normanni (Br).
    Diciotto promesse della musica pugliese avranno la possibilità di esibirsi, conoscere ed incontrare operatori del mondo della musica e vivere un’esperienza unica di condivisione e apprendimento.
    Nato con l’intento di risvegliare un senso di responsabilità collettiva per creare una rete tra artisti, operatori e fruitori di musica, il festival, in questo 2013, si arricchisce di novità conservando al contempo il proprio spirito.
    Un happening musicale che si terrà nell’ExFadda, antico stabilimento vitivinicolo oggi importante centro per l’aggregazione, la creatività e l’innovazione sociale.
    "E’ passato poco più di un anno - spiegano Amerigo Verardi e Roberto D'Ambrosio, direttori artistici del festival - da quando abbiamo annunciato la prima edizione e oggi siamo di nuovo qui per esprimervi lo stesso entusiasmo per l’inizio dei lavori che porteranno alla seconda edizione.
    Il centro dei nostri propositi sarà e resterà sempre quello di risvegliare e sviluppare un senso di condivisione, di scambio e di responsabilità collettiva tra i giovani musicisti della provincia di Brindisi e non, per ottimizzare l’approccio umano e creativo di ognuno verso una passione/professione che si deve prima di tutto vivere con mentalità e disposizione d’animo aperte, policentriche e flessibili".

    La prima edizione del festival, tenutasi nell’agosto 2012, coinvolse ben 82 musicisti brindisini, con 20 band della provincia sul palco per 12 ore di concerti, con la realizzazione di 4 workshop tematici, la presenza di 11 etichette indipendenti, oltre che di discografici, giornalisti e produttori.
    Fra le novità del 2013, saranno invece 13 gli artisti selezionati dalla provincia di Brindisi a cui si aggiungeranno 5 band delle altre province pugliesi.
    "Si tratta di un modo per cominciare un dialogo ed uno scambio concreto attraverso un meccanismo di “scambio artistico”.
    Come nel 2012, in cui si registrò la partecipazione di Gianni Maroccolo, Claudio Rocchi e Roy Paci, "proporremo delle collaborazioni e interazioni sul palco tra i musicisti che si esibiranno ed i nuovi ospiti che comunicheremo a breve".
    Nel frattempo da poche ore è stato aperto il bando di partecipazione per la band brindisine, consultabile e scaricabile dal nuovo sito del festival www.yeahjasi.it, realizzato da Daniela Errico (scadenza: 30 giugno 2013).

    “Con l’avvio ufficiale di questa seconda edizione – concludono Verardi e D’Ambrosio - vorremmo ringraziare Roberto Covolo, e chi con lui in questi ultimi anni ha gestito la splendida realtà dell’ ExFadda così come ringraziamo tutti i musicisti.
    Da quest’anno inoltre saremo coadiuvati da tre nostri amici e nuovi collaboratori: Daniela Errico (fotografa), Paolo Marsella (musicista, vicepresidente dell’ass. “Namastè”) e Mino Pica (giornalista, scrittore). A questi aggiungiamo il nome di Barbara Santi, giornalista di “Rumore”.
    Nota particolare infine per i nostri fantastici musicisti ospiti dello scorso anno, Claudio Rocchi, Gianni Maroccolo e Roy Paci”. YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013 – ExFadda Summer è parte della Rete dei Festival Puglia Sounds 2013 - 2014 - Rete dei festival Social sounds, realizzato nell’ambito del PO FESR Puglia 2007-2013 Asse IV.

    Per maggiori informazioni:
    Web site: http://www.yeahjasi.it
    Mail: info@yeahjasi.it
    Facebook: birdyshop
    Facebook: exfadda
    Tel: 393 0245049 / 348 6502031 / 345 7005858
    BIRDY SHOP di Brindisi (via Prov.le per San Vito n. 26)


    http://www.brundisium.net/notizienew/shownotiziaonline.asp?id=51370

  2. #2

    Yeahjasi! l'ospite d'onore è Manuel Agnelli degli Afterhours


    Yeahjasi! l'ospite d'onore è Manuel Agnelli degli Afterhours


    S. Vito dei N.ni, 21/06/2013

    E’ Manuel Agnelli uno degli ospiti della seconda edizione dello Yeahjasi! Brindisi Pop Fest che si terrà i prossimi 2 e 3 agosto negli spazi dell’Ex Fadda di San Vito dei Normanni (Brindisi).

    Il fondatore e front man degli Afterhours sarà così l’atteso ospite della seconda giornata della nuova edizione del festival diretto da Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio, che offrirà così ai giovani musicisti del territorio la possibilità di vivere da vicino una delle personalità più significative del panorama rock alternativo italiano.
    "Come nel 2012 - spiegano Amerigo Verardi e Roberto D'Ambrosio - oltre ad offrire la possibilità a ben 13 gruppi della provincia di Brindisi di esibirsi dal vivo, proponiamo interazioni, sul palco e non solo, fra giovani musicisti e firme importanti del panorama musicale nazionale. Dopo aver ospitato così Claudio Rocchi, Gianni Maroccolo e Roy Paci nel 2012, è con grande entusiasmo che annunciamo la presenza di Manuel Agnelli il prossimo 3 agosto, in questa nuova edizione del 2013.
    Musicista stimato che abbiamo invitato e fortemente voluto, e che ovviamente ringraziamo per la sua disponibilità ed apertura nei confronti dello spirito dello Yeahjasi Brindisi Pop Fest. Oltre ai workshop pomeridiani, a cui prenderà parte lo stesso Agnelli, ci sarà per alcuni dei più talentuosi giovani musicisti della provincia di Brindisi, l’occasione di suonare sul palco insieme a lui".

    Leader e membro fondatore degli Aftherhours, Manuel Agnelli inizia nel 1986 quando da vita agli Afterhours con cui nel 1987 pubblica il 45 giri My bit boy, a cui seguirà il primo album All the Good Children Go to Hell.
    Con gli Afterhours, Manuel Agnelli pubblicherà nel 1990 During Christine's Sleep, nel 1993 Pop Kills Your Soul, nel 1995 Germi, nel 1997 Hai paura del buio?, nel 1999 Non è per sempre, nel 2002 Quello che non c'è, nel 2005 Ballate per piccole iene, nel 2008 I milanesi ammazzano il sabato e nel 2012 Padania.
    Da segnalare anche la pubblicazione, avvenuta nel 2009, della compilation Afterhours presentano: Il paese è reale (19 artisti per un paese migliore?), che racchiude 19 tracce di altrettanti artisti della scena indipendente e alternativa italiana (e tra questi 19 artisti troviamo anche Amerigo Verardi insieme a Marco Ancona, con il brano "Mano nella mano").
    Sempre nel 2009, gli Afterhours sono invitati a partecipare alla 59° edizione del Festival di Sanremo dove ricevono il Premio della Critica Mia Martini per il brano Il paese è reale.
    L’ultimo album pubblicato invece, Padania, viene insignito con la prestigiosa Targa Tenco come album dell’anno 2012 mentre gli Afterhours vengono insigniti anche del premio P.I.M.I. (Premio italiano della musica indipendente) come miglior gruppo.
    Fra gli ultimi riconoscimenti, nel febbraio 2013 l’album Hai paura del buio (Mescal, 1997) vince tra i giornalisti come il miglior disco indipendente degli ultimi 20 anni (referendum indetto dal Mei in collaborazione con il Mucchio).
    Nel 2001 e nel 2009 riceve inoltre il premio italiano per la musica indipendente, mentre il Tora! Tora! Festival - che vede Agnelli nelle vesti di organizzatore - nel 2001 è premiato al Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza come evento live dell’anno.

    Si ricorda infine che, da pochi giorni, è stato aperto il bando di partecipazione per le band brindisine, consultabile e scaricabile dal nuovo sito del festival www.yeahjasi.it, realizzato da Daniela Errico (scadenza: 30 giugno 2013). Nei prossimi giorni saranno anche comunicati gli ospiti della prima serata dello Yeahjasi! Brindisi pop fest 2013.

    YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013 – ExFadda Summer è parte della Rete dei Festival Puglia Sounds 2013 - 2014 - Rete dei festival Social sounds, realizzato nell’ambito del PO FESR Puglia 2007-2013 Asse IV.

    Per maggiori informazioni:
    Web site: http://www.yeahjasi.it
    Mail: info@yeahjasi.it
    Facebook: YEAHJASI – Brindisi Pop Fest
    Facebook: birdyshop
    Facebook: exfadda
    Twitter: yeahjasi
    Tel: 393 0245049 / 348 6502031 / 345 7005858
    BIRDY SHOP di Brindisi (via Prov.le per San Vito n. 26)

    COMUNICATO STAMPA YEAHJASI! BRINDISI POP FEST 2013

    http://www.brundisium.net/notizienew/shownotiziaonline.asp?id=51443

  3. #3

    YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013: ecco le band!


    YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013: ecco le band!


    S. Vito dei N.nni, 13/07/2013
    Pronti anche i nomi delle band della nuova edizione di Yeahjasi! Brindisi Pop Fest, spazio ora ai fotografi per l’aggiudicazione del reportage fotografico dell’happening musicale che si terrà il prossimo 2 e 3 agosto.
    Sarà l’Ex Fadda di San Vito dei Normanni (BR) ad ospitare nuovamente il festival quest’anno dedicato a Claudio Rocchi, che nel 2013 vedrà ospiti del calibro di Piero Pelù, Gianni Maroccolo, Manuel Agnelli e Tommaso Cerasuolo e Gigi Giancursi, dei Perturbazione.
    Durante la presentazione ufficiale i direttori artistici, Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio, hanno infatti presentato le 18 promesse musicali che potranno salire sul palco, 13 delle quali provenienti dal territorio brindisino, a cui si sommano altre 5 band pugliesi, in una politica di scambio artistico con realtà che a loro volta ospiteranno il concerto di altrettante formazioni brindisine.
    Quest’ultima è una delle tante novità dello Yeahjasi! BPF che conferma invece la proposta di interazioni, sul palco e non, fra gli stessi giovani musicisti ed alcune delle firme più importanti del panorama musicale nazionale.
    Si ricorda infatti che, oltre alla possibilità di suonare, i musicisti coinvolti potranno partecipare ai workshop pomeridiani, curati e moderati da Barbara Santi (Rumore) con gli interventi e la partecipazione degli ospiti.
    Quest’anno si è pensato di concentrarsi sulle canzoni, ascoltando ed analizzando brani di altrettanti gruppi del territorio, scelti dalla direzione artistica.
    Si discorrerà così dando anche spazio alle domande delle band e dei musicisti presenti.
    “Ringraziando davvero – spiegano Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio – tutti coloro che hanno inviato la loro musica per prendere parte al festival, questi i nomi delle 13 band brindisine: Black Spot (Latiano), Cercasi nome (Brindisi), Distilla Dozer (Brindisi, Francavilla Fontana, San Michele Salentino), Elektrojezus (San Michele Salentino), Lova (Francavilla Fontana), Madreperla (Brindisi – Roma), Maggiore (Brindisi), Mindwarp (Brindisi), Naotom (Francavilla Fontana), Octocycle (Brindisi – Bologna), Self Invited (Tuturano, Taranto, Lecce), Valentina Gravili (Erchie), Vampire Pop Strategy (Brindisi).
    A loro si aggiungono: Acomeandromeda (Castellana Grotte – Putignano) tramite l’associazione “Piccola Bottega popolare” di Alberobello, Il Guaio (Bari) tramite “Momart” di Adelfia, La falsa Apocalisse (Manfredonia) tramite “Luc” di Manfredonia, Leitmoviv (Sava) tramite “Pelagonia Music” di Sava e gli Uro (Lecce) tramite Km 97 di Lecce.
    Le “tre prime” con le interazioni sul palco fra i musicisti brindisini e gli ospiti vedranno invece l’ esibizione del 2 agosto con Piero Pelù e Gianni Maroccolo insieme ai Lenula (band di Villa Castelli) mentre il 3 agosto Manuel Agnelli (leader degli Afterhours) si esibirà con la Yeah Band composta da Fabio Cazzetta (batteria), Carlo Storella (chitarra), Davide Bianco (chitarra), Silvia La Grotta (violino) e Damiano Carluccio (basso).
    La terza prima (3 agosto) vedrà invece Gigi Giancursi e Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione insieme alla Ja Band composta da Alessandro Muscillo (basso), Lorenzo Rinaudo (chitarra), Isabella Benone (violino) ed Antonio Trifirò (batteria).
    Da pochi giorni inoltre, l'organizzazione, in collaborazione con il Laboratorio Urbano Ex Fadda, ha indetto un bando per l'assegnazione del reportage fotografico della due giorni del Festival. Il bando, attivo dall'otto al venti luglio 2013, è rivolto a fotografi professionisti e amatoriali e per partecipare bisogna inviare un portfolio di 10 fotografie di concerto secondo le modalità pubblicate sul sito www.yeahjasi.it
    v E’ possibile infine già acquistare i biglietti di ingresso per la due giorni dello Yeahjasi! Brindisi Pop Fest (5 euro giorno singolo, 8 euro due giorni).
    I primi punti prevendita (non ci sono costi aggiuntivi) sono: Ex Fadda (San Vito dei Normanni, Via Brindisi,) Birdy Hop (Brindisi, via prov.le per San Vito, 26), Edicola ricevitoria “Palazzo” (Francavilla Fontana, Via D’Angiò, 35)

    YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013 – ExFadda Summer è parte della Rete dei Festival Puglia Sounds 2013 - 2014 - Rete dei festival Social Sounds, realizzato nell’ambito del PO FESR Puglia 2007-2013 Asse IV.

    Per maggiori informazioni:
    Web site: www.yeahjasi.it
    Mail: info@yeahjasi.it
    Facebook: YEAHJASI – Brindisi Pop Fest
    Twitter: yeahjasi
    Tel: 393 0245049 / 348 6502031 / 345 7005858
    BIRDY SHOP di Brindisi (via Prov.le per San Vito n. 26)

    COMUNICATO STAMPA YEAHJASI! BRINDISI POP FEST 2013

    http://www.brundisium.net/notizienew...e.asp?id=51862


  4. #4

    Lightbulb YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013: prorogato termine per reportage fotografico



    YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013: prorogato termine per reportage fotografico


    S. Vito dei N.nni, 23/07/2013


    E’ stato prorogato sino al prossimo 25 luglio il termine ultimo per partecipare al bando per l’assegnazione della realizzazione del reportage fotografico dello YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013, che si terrà il prossimo 2 e 3 agosto all’interno degli spazi del Laboratorio Urbano Ex Fadda di San Vito dei Normanni (Brindisi).
    L'invito è rivolto a fotografi professionisti e amatoriali per un lavoro assegnato a cui verrà corrisposto un premio di 200 euro.
    Per partecipare bisogna inviare un portfolio di 10 fotografie di concerto. Le foto, in formato jpeg, devono avere una grandezza massima di 1200 px di lato maggiore ed un peso non superiore ai 400kb ciascuna. Si richiede la disponibilità per i due giorni del festival (dalle 15:30 alle 01:00).
    Alla luce delle richieste di informazioni giunte a bando già chiuso, la scadenza per le domande per la realizzazione del reportage è stato così prorogato e sarà possibile ancora presentare la propria candidatura inviando il materiale a info@yeahjasi.it entro e non oltre il 25 luglio 2013.

    YEAHJASI! Brindisi Pop Fest è un happenig musicale che ha come protagonisti artisti, band emergenti, operatori del mondo della musica, e nomi noti della musica italiana, in un’esperienza unica di condivisione e apprendimento e che oltre all'esibizione di 18 promesse della musica pugliese vedrà come ospiti Manuel Agnelli, Piero Pelù, Gianni Maroccolo e Tommaso Cerasuolo e Gigi Giancursi, dei Perturbazione.
    Il festival, diretto da Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio, e quest’anno dedicato a Claudio Rocchi, offrirà ai giovani musicisti del territorio la possibilità di entrare in contatto e suonare con alcune delle personalità più significative del rock italiano.
    I musicisti ospiti accettano con encomiabile spirito lo scambio artistico tra loro e i giovani talenti del territorio, in una interazione progressiva che passerà attraverso il confronto nei workshop pomeridiani, delle h 16, fino alla collaborazione musicale vera e propria (concerti live ore 19).

    Da pochi giorni, infine, è stata avviata la prevendita dei biglietti d’ ingresso (5 euro giorno singolo, 8 euro due giorni).
    I primi punti prevendita (non ci sono costi aggiuntivi) sono: Birdy Shop (Brindisi, via prov.le per San Vito, 26), Quincy Music (Brindisi, Via Giordano Bruno, 21), Ex Fadda (San Vito dei Normanni, Via Brindisi), Barcollo (Torre Santa Susanna, Via Galaso, 64), Edicola ricevitoria “Palazzo” (Francavilla Fontana, Via D’Angiò, 35) e KM97 (Lecce-Novoli, Via della Ferrandina, 5).

    YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013 – ExFadda Summer è parte della Rete dei Festival Puglia Sounds 2013 - 2014 - Rete dei festival Social Sounds, realizzato nell’ambito del PO FESR Puglia 2007-2013 Asse IV.

    Per maggiori informazioni:
    Web site: www.yeahjasi.it
    Mail: info@yeahjasi.it
    Facebook: YEAHJASI – Brindisi Pop Fest
    Twitter: yeahjasi
    Tel: 393 0245049 / 348 6502031 / 345 7005858
    BIRDY SHOP di Brindisi (via Prov.le per San Vito n. 26)

    COMUNICATO STAMPA YEAHJASI! BRINDISI POP FEST 2013

    COMUNICATO UFFICIO STAMPA FONDAZIONE NUOVO TEATRO VERDI DI BRINDISI

  5. #5

    YEAHJASI! 2013: ecco gli ospiti

    YEAHJASI! 2013: ecco gli ospiti


    S. Vito dei N.ni, 27/07/2013

    Dopo l’annuncio della presenza del leader degli Afterhours, Manuel Agnelli, la seconda edizione dello Yeahjasi! Brindisi Pop Fest comunica ufficialmente la partecipazione anche di Piero Pelù, Gianni Maroccolo e Tommaso Cerasuolo e Gigi Giancursi, dei Perturbazione.

    Cinque importanti attese presenze che condiranno così la nuova edizione della manifestazione diretta da Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio, che si terrà i prossimi 2 e 3 agosto negli spazi dell’Ex Fadda di San Vito dei Normanni (Br), e che offrirà ai giovani musicisti del territorio la possibilità di entrare in contatto e suonare con alcune delle personalità più significative del panorama rock alternativo italiano.
    “Alle 13 band della provincia di Brindisi – spiegano Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio – ed alle altre 5 pugliesi che avranno la possibilità di esibirsi, anche in questa nuova edizione proponiamo interazioni (sul palco e non) fra giovani musicisti e alcune delle firme più importanti del panorama musicale nazionale.
    Siamo molto contenti ed onorati di avere con noi Piero Pelù, Manuel Agnelli e Gigi Giancursi e Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione, così come siamo davvero felici di ospitare nuovamente - come nel 2012 – un grande musicista, un uomo che amiamo molto: Gianni Maroccolo.

    GIANNI_Maroccolo.tif.big.jpg
    Ci teniamo a ringraziare pubblicamente, dopo averlo fatto personalmente, gli ospiti della seconda edizione di YeahJaSì!.
    Come è nell’idea di fondo del Brindisi Pop Fest e come è avvenuto anche lo scorso anno, i musicisti ospiti accettano con encomiabile spirito lo scambio artistico tra loro e i giovani talenti del territorio brindisino, in una interazione progressiva che passerà attraverso il confronto nei workshop pomeridiani delle h 16 fino alla collaborazione musicale vera e propria.
    Ci sarà infatti l’occasione, per alcuni dei più talentuosi giovani musicisti della provincia di Brindisi, di poter suonare sul palco insieme a dei grandissimi nomi del rock italiano come Piero Pelù, Gianni Maroccolo, Manuel Agnelli, e Gigi Giancursi e Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione.

    perturbazione_04.jpg
    Tutto questo potrete vedere concretizzarsi in pubblico attraverso i workshop coordinati e moderati da Barbara Santi (giornalista della rivista “Rumore”) e attraverso le esibizioni live del 2 e 3 agosto prossimi.
    Vi invitiamo a trascorrere insieme a noi due giornate davvero uniche!

    Molto importante per tutti noi è sottolineare che la seconda edizione di YeahJaSì! Brindisi Pop Fest sarà dedicata con tutto il nostro affetto e riconoscimento all’Artista che abbiamo avuto l’onore di ospitare lo scorso anno, e che anche quest’anno avremmo amato avere con noi: il Maestro e Amico CLAUDIO ROCCHI.

    Cofondatori di uno dei gruppi rock italiani più importanti di sempre, i Litfiba, il leader carismatico Piero Pelù e il bassista Gianni Maroccolo saranno gli ospiti della prima giornata del festival (2 agosto 2013).
    Dopo la pubblicazione, nel 1985, del primo album Desaparecido, e i successivi 17 Re (1986) e Litfiba 3 (1988) i Litfiba completeranno quella che è definita la “trilogia del potere”, che sul finire degli anni ottanta li porterà in concerto in Europa con oltre 400 concerti.
    Dopo la partenza di Maroccolo e dopo aver già lasciato un segno definitivo nella la storia del rock italiano, negli anni 90 Piero Pelù ed i Litfiba si propongono con la cosiddetta tetralogia degli elementi che si rivelerà un enorme successo: El diablo, Terremoto, Spirito e Mondi Sommersi a cui seguirà Infinito (1999).
    Nel 1999 Piero Pelù inaugura la sua carriera solista pubblicando il singolo Il mio nome è mai più, e firmandolo insieme a Ligabue e Jovanotti. Brano i cui ricavati furono devoluti a Emergency.
    L’eclettico primo album pubblicato a suo nome,
    Né buoni né cattivi, è del 2000, mentre successivamente Pelù pubblica U.D.S. Uomo della strada,(2002) e Soggetti Smarriti (2004) che chiude la fortunata “trilogia dei sopravvissuti”.
    Nel 2006 esce In faccia e nel 2008 Fenomeni, un altro grande successo. Nel 2009 partecipa con il supergruppo Artisti Uniti per l’Abruzzo alla realizzazione del singolo Domani 21-4-2009, il cui ricavato è stato destinato al fondo benefico “Salviamo l’arte in Abruzzo”.
    Nel 2009 viene ufficializzato, nel doppio live del 2010 Stato libero di Litfiba, il ritorno di Pelù come voce e frontman dei Litfiba insieme a Ghigo Renzulli.
    Nel 2012 invece Piero & Ghigo pubblicano il primo disco di inediti dalla loro reunion Grande Nazione.
    Nel 2013 Piero Pelù, Ghigo Renzulli, Gianni Maroccolo e Antonio Aiazzi si ritroveranno eccezionalmente sullo stesso palco per dare nuova vita al sound degli anni 80 e ai dischi della Trilogia del Potere con il live, tutto sold out, Trilogia 1983-1989.


    Gianni Maroccolo, che nel 1989 lascia i Litfiba che continuano la storia grazie a Ghigo Renzulli e Piero Pelù, incontra Giovanni Lindo Ferretti e Mazzimo Zamboni con cui nasce, nel 1993, il Consorzio Suonatori Indipendenti (Csi): all’esordio dell’album di Ko’ De Mondo, segue In quiete (1994), Linea Gotica (1996), Tabula Rasa Elettrificata (1997) e La terra, la guerra, una questione privata (1998).
    Nel 2000 i C.s.i. si sciolgono ma Maroccolo continua a suonare insieme a Ferretti nei Per Grazia Ricevuta (Pgr). Sempre nel 2000 Maroccolo collabora a Ne Buoni né cattivi, primo album solista di Piero Pelù mentre nel 2004 diventa il bassista dei Marlene Kuntz. Sempre nel 2004 esce il suo primo disco solita, A.c.a.u. La nostra meraviglia.
    Nel febbraio 2012 annuncia di “ritirarsi dal palco” mentre l’uno giugno 2012 ritorna a suonare con i Litfiba, dopo 22 anni, in ricordo del batterista Ringo De Palma.
    Nell’agosto 2012 Gianni Maroccolo è ospite della prima edizione di Yeahjasi! Brindisi Pop Fest insieme a Claudio Rocchi, ed è proprio da qui che con lui che avvia il progetto VDB23/Nulla è andato perso.


    Band piemontese rock alternativa, i Perturbazione nascono nel 1988 a Rivoli (TO) esordendo nel 1992 con il primo brano originale che sarà inserito nell’album di debutto, Waiting to Happen (1998), interamente cantato in inglese.
    Nel 1999 esce l’ EP 36 che contiene cinque brani in italiano ed uno inglese mentre nel 2002 esce In circolo, disco che nel 2012 viene inserito nella lista stilata da Rolling Stone Italia dei 100 dischi italiani più belli di sempre.
    Nel 2003 il gruppo viene premiato con il “Miglior tour italiano” al Meeting delle etichette indipendenti di Faenza.
    Nel 2005 esce Canzoni allo specchio, prodotto da Paolo Benvegnù, in un tour promozionale che vede coinvolti esponenti della musica italiana come Manuel Agnelli, Francesco Bianconi o Vasco Brondi.
    Nel 2007 esce Pianissimo Fortissimo mentre nel 2009 esce Le città viste dal basso, vinile pubblicato in sole 999 copie. vNel maggio 2013, infine, viene reso disponibile il nuovo album Musica X.
    Il 3 Agosto Saranno Tommaso Cerasuolo (voce) e Gigi Giancursi (chitarra) gli ospiti di Yeahjasi! Brindisi Pop Fest 2013.

    Si ricorda infine che il 30 giugno 2013 scade il bando di partecipazione per le band brindisine, consultabile e scaricabile dal nuovo sito del festival www.yeahjasi.it

    YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013 – ExFadda Summer è parte della Rete dei Festival Puglia Sounds 2013 - 2014 - Rete dei festival Social sounds, realizzato nell’ambito del PO FESR Puglia 2007-2013 Asse IV.

    Per maggiori informazioni:
    Web site: http://www.yeahjasi.it

    Mail: info@yeahjasi.it
    Facebook: YEAHJASI – Brindisi Pop Fest
    Facebook: birdyshop
    Facebook: exfadda
    Twitter: yeahjasi
    Tel: 393 0245049 / 348 6502031 / 345 7005858

    COMUNICATO STAMPA YEAHJASI! BRINDISI POP FEST 2013

  6. #6

    S. Vito dei N.nni, 29/07/2013 E' tempo di Yeahjasi Brindisi Pop Fest!

    S. Vito dei N.nni, 29/07/2013
    E' tempo di Yeahjasi Brindisi Pop Fest!



    Arriva in questo fine settimana la seconda edizione dello Yeahjasi! Brindisi Pop fest, singolare happenig musicale che ha come protagonisti nomi noti della musica italiana ed artisti emergenti del territorio, in un’esperienza unica di condivisione e apprendimento.
    Con l'esibizione di 18 promesse musicali pugliesi, Yeahjasi Brindisi PF ospiterà infatti Piero Pelù, Gianni Maroccolo, Manuel Agnelli (leader Afterhours) e Tommaso Cerasuolo e Gigi Giancursi dei Perturbazione.
    Cinque importanti attese presenze che condiranno così la nuova edizione del festival che si terrà i prossimi 2 e 3 agosto negli spazi dell’Ex Fadda di San Vito dei Normanni.

    “Alle 13 band della provincia di Brindisi – spiegano i direttori artistici Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio – e alle altre cinque pugliesi che ospiteremo, anche in questa nuova edizione proponiamo interazioni (sul palco e non) fra giovani musicisti e alcune delle firme più importanti del panorama musicale nazionale.
    I musicisti ospiti accettano con encomiabile spirito lo scambio artistico tra loro e i giovani talenti del territorio, in una interazione progressiva che passerà attraverso il confronto nei workshop pomeridiani, delle h 16, fino alla collaborazione musicale vera e propria.
    Ci sarà infatti l’occasione, per alcuni dei più talentuosi giovani musicisti della provincia di Brindisi, di poter suonare sul palco insieme a dei grandissimi nomi del rock italiano come Piero Pelù, Gianni Maroccolo, Manuel Agnelli, e Gigi Giancursi e Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione.
    Tutto questo si concretizzerà in pubblico attraverso i workshop “Il diavolo sta nei dettagli”, coordinati e moderati da Barbara Santi (Rumore), dove si analizzeranno brani di band del territorio, ed attraverso i concerti serali, presentati da Daniela Errico”.

    Il festival, quest’anno dedicato a Claudio Rocchi, avrà ufficialmente inizio venerdì 2 agosto, alle ore 16, con i workshop a cui prenderanno parte Piero Pelù e Gianni Maroccolo, in una giornata che si svilupperà, a seguire, con le esibizioni dei gruppi pugliesi selezionati e che si chiuderà con l’esibizione sul palco degli stessi Piero Pelù e Gianni Maroccolo insieme ai Lenula (band di Villa Castelli).

    Durante la giornata Yeahjasi ospiterà inoltre i concerti di: Cercasi nome (Brindisi), Distilla Dozer (Brindisi, Francavilla Fontana, San Michele Salentino), Elektrojezus (San Michele Salentino), Il guaio (Bari), Leitmotiv (Sava), Lova (Francavilla Fontana), Mindwarp (Brindisi), Naotom (Francavilla Fontana), Octocycle (Brindisi – Bologna), Uro (Lecce).

    Sabato 3 agosto, seconda giornata di workshop e musica live con Manuel Agnelli che si esibirà con la Yeah Band composta da giovani musicisti brindisini, F. Cazzetta (batteria), C. Storella (chitarra), D. Bianco (chitarra), S. La Grotta (violino) e D. Carluccio (basso). Nella stessa giornata poi Gigi Giancursi e Tommaso Cerasuolo insieme alla Ja Band composta da A. Muscillo (basso), L. Rinaudo (chitarra), I. Benone (violino) ed A. Trifirò (batteria).

    Durante la seconda giornata saliranno sul palco inoltre: Acomeandromeda (Castellana Grotte/Putignano), Blackspot (Latiano), La falsa apocalisse (Manfredonia), Madreperla (Brindisi/Roma), Maggiore (Brindisi), Self invited (Tuturano), Vampire pop strategy (Brindisi) e Valentina Gravili (Erchie).

    Fra le varie novità di questa edizione da sottolineare le collaborazioni strette da Yeahjasi! con diversi contenitori musicali pugliesi in una politica di scambio artistico, con realtà che a loro volta ospiteranno il concerto di altrettante formazioni brindisine (“Momart” di Adelfia, “Luc” di Manfredonia, “Pelagonia Music” di Sava, “Km 97” di Novoli, “Piccola Bottega popolare” di Alberobello).

    Si comunica inoltre che la realizzazione del reportage fotografico dello YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013 (bando rivolto a fotografi professionisti ed amatoriali) è stato affidato a Monica Romano, fotografa brindisina già sostenitrice delle realtà territoriali musicali.

    E’ possibile infine acquistare il tagliando d’ingresso (5 euro giorno singolo, 8 euro due giorni) anche durante la vigilia della due giorni presso: Birdy Shop (Brindisi, via prov.le per San Vito, 26), Quincy Music (Brindisi, Via Giordano Bruno, 21), Ex Fadda (San Vito dei Normanni, Via Brindisi), Barcollo (Torre Santa Susanna, Via Galaso, 64), Edicola ricevitoria “Palazzo” (Francavilla Fontana, Via D’Angiò, 35) e KM97 (Lecce, Via della Ferrandina, 5).
    Media partner Ciccio Riccio, Radiazioni Cult e Radiazioni Nrg, Brundisium.net con Yeahjasi 2013 che si avvale dei partner Arci Brindisi, con la collaborazione di Wanna Play, sponsor tecnici Sandei, La Sommità, Birdy Shop ed il contributo di Ecoimpresa, Meuli, Ostunituttolanno.it, Open Office.
    Presenti durante il festival spazi dedicati e curati da Rockinday, Arci Brindisi, Radioflo, Quincy Music Store, Associazione Namastè, The art of modern rock e Wanna Play.

    YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2013 – ExFadda Summer è parte della Rete dei Festival Puglia Sounds 2013 - 2014 - Rete dei festival Social Sounds, realizzato nell’ambito del PO FESR Puglia 2007-2013 Asse IV.

    Per maggiori informazioni:
    Web site: www.yeahjasi.it Mail: info@yeahjasi.it
    Facebook: YEAHJASI – Brindisi Pop Fest
    Twitter: yeahjasibr
    Tel: 393 0245049 / 348 6502031 / 345 7005858
    BIRDY SHOP di Brindisi (via Prov.le per San Vito n. 26)

    COMUNICATO STAMPA YEAHJASI! BRINDISI POP FEST 2013

    http://www.brundisium.net/notizienew...e.asp?id=52145


Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •