Concerto di Povia:festa fatta di sorrisi, ritmo,ironia e di sociale e di proposte attraverso canzoni, parlati e cartelli

CONCERTO A CASTELNUOVO della DAUNIA: 5 MILA GIOVANI e ADULTI, UNITI E DIVERTITI DALLA MUSICA, DAL SOCIALE, DALLA PROVOCAZIONE, DALL’IRONIA. …e poi una bellissima partita notturna fino alle 3, con gli spalti pienissimi di gente!


Giovedì, 17 Settembre 2015



“Noi ti conosciamo, ti seguiamo su internet,
ci piace quello che dici in musica anche su finanza, economia e Italia.
E ci piaci perchè sei come noi, non ti pieghi al sistema”

Queste le parole dei fratelli Beccia: Luigi, Pietro e Francesco.E poi un grande, intelligente, SIMPATICO comitato organizzatore
e una sana e giovane amministrazione comunale diretta da Guerrino, (con 2 erre?)
il sindaco con la maglia numero 10, giovanissimo del 1980, molto amato.
Hanno partecipato con me fino a oltre le 3 di notte. Serata indimenticabile per Me!
GRAZIE ETERNI BAMBINI, è stato un immenso piacere.
Resto sempre con quella sensazione malinconica
nel sapere che questi momenti non tornano più
e anche se sono ripetitivo, è proprio così.
Il tempo delle lancette gira sempre verso destra, mai a sinistra.
5 mila persone che mi hanno accolto con calore da subito,
nonostante mi avessero detto che a Castelnuovo la gente è diffidente quando viene un cantante.
Bo..se è così, io sono stato un caso. Ho ricevuto un sacco di applausi all’inizio, durante e alla fine.
Altro che diffidente anzi..GRAZIE PER ESSERVI FATTI COINVOLGERE.
Noi “normali” stiamo percorrendo la via dell’estinzione forse?
Mi ha colpito un signore “vecchietto” che ha pianto sul brano
“Chi comanda il mondo” e mi è stato riferito da Aurora la ragazza del bomber Ranalli
che questo signore piangeva e diceva mentre guardava il video del brano mentre lo cantavo:
“E’ vero, noi vecchietti abbiamo ricostruito l’Italia dopo i bombardamenti nel dopoguerra
e questi cialtroni di politici ce l’hanno distrutta”
Io aggiungo che il vero problema è questa euro-dittatura
che ci sta togliendo i risparmi e che ci sta impoverendo.
E sapete qual è la cosa tragica? È che è vero per davvero.
Parola dei più grandi economisti premi nobel, mica Povia.
Paul Krugman, Joseph Stiglitz, Amartya Sen..
persino Friedman che inizialmente sosteneva il Neo Liberismo e l’Euro, adesso cambia idea.
Ecco che cos’è un concerto di Povia:

Una festa non solo fatta di sorrisi, ritmo e ironia
ma anche di sociale e di proposte attraverso canzoni, parlati e cartelli.

Riuscire a far stare bene chi sta vivendo un momento di basso morale.
Riuscire a risvegliare in qualcuno, qualcosa che si era solo addormentato.
Riuscire a far capire che non importa se uno è d’accordo o no con ciò che dico
ma che lo dico senza paura. Con il coraggio delle idee.
..e poi una bellissima partita notturna, prima con i giovanissimi fortissimi della scuola calcio
e poi con i ragazzi dell’amministrazione comunale. Equilibratissima ma i 2 gol finali li ho segnati io;D
Grazie a Gigi che visto il vento forte, è riuscito a proiettare le immagini
incredibilmente sulla fiancata del TIR del service. Geniale.

Grazie a Giacomo, ci stai dando una mano come un vero portiere di calcio
non solo sul campo giocato ma come metafora,
anche sul lavoro e l'organizzazione, stai parando dei "palloni" difficilissimi.
Grazie a tutti i musici che insieme a me, ve lo devo dire ragazzi,
quest’anno avete tirato fuori un suono molto forte e piacevole all’ascolto.
Grazie a Simone Zeta Saccomandi, uno dei migliori se non il migliore fonico che io abbia mai avuto.
Grazie Simo, la gente mi ha apprezzato e si è emozionata soprattutto grazie a te,
perchè quando mixi, usi il cuore oltre alla tecnica e all’esperienza. Non è da tutti.
Grazie ai ragazzi del West Service, incontrarvi è stato davvero un miracolo.Grazie al bomber per le foto! Si però GOLL!Grazie a tutti voi che siete venuti anche da fuori Puglia!!e…e..e..e…e…e..? Grazie a Muacia e Shiro 2 cuori nella pallavolo;DD Ufficiostampa.COSA PIU' IMPORTANTE ATTENZIONE: La serata di ieri la voglio però dedicare a Linda,
una bambina che non c’è più, aveva solo 5 anni,
e a Luigi, 60 anni e da 60 anni è sempre sul letto.
Sono contento di averti conosciuto. Un bacione a te e alle tue belle e forti sorelle.
Oh, a voi del comitato, un giorno lo rifarete il concerto di Povia vero?
ARRIVEDERCI ALLORA


http://www.povia.net/poviablog/233-ieri-concerto-a-castelnuovo-della-daunia-5-mila-giovani-e-adulti-uniti-e-divertiti-dalla-musica-dal-sociale-dalla-provocazione-dall-ironia-e-poi-una-bellissima-partita-notturna-fino-alle-3-con-gli-spalti-pienissimi-di-gente