Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Nicola Zurlo, ricercatore coi fiocchi..anzi con gli atomi

  1. #1

    collegamento Nicola Zurlo, ricercatore coi fiocchi..anzi con gli atomi

    Nicola Zurlo, ricercatore coi fiocchi..anzi con gli atomi

    C'č anche un giovane scienziato Casalnovese tra i ricercatori dell'Universitā di Brescia che partecipano al progetto che studia gli anti-atomi di idrogeno.
    Si chiama Nicola Zurlo, 37 anni, laureato in Fisica con una tesi intitolata "Accelerazione di particelle relativistiche in getti astrofisici". Zurlo oltre all'attivitā svolta presso il "Dipartimento di Fisica e Chimica per l'Ingegneria e per i Materiali" nell'ateneo bresciano, collabora al CERN (Centro Europeo per la Ricerca Nucleare) di Ginevra col gruppo di ricerca Asacusa, e ha fatto parte della collaborazione Athena che cinque anni fa ha realizzato la prima reazione chimica tra materia e antimateria da cui č scaturito il "protonio".
    Il nuovo esperimento, denominato appunto Asacusa, e portato avanti da gruppi di scienziati giapponesi, austriaci, ungheresi e italiani (l'unico gruppo italiano č per l'appunto il gruppo di Brescia), <<č riuscito a dimostrare di aver prodotto antiatomi in un nuovo tipo di trappola che permette - secondo quanto ci riferisce lo stesso Zurlo - di farli volare in uno spazio di qualche metro prima che si disintegrino incontrando le pareti del contenitore, dando quindi la possibilitā di bombardarli con microonde prima che essi scompaiano nel nulla>>. I risultati del gruppo Asacusa sono in via di pubblicazione sulla rivista americana Physical Review Letters.


  2. #2

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •